Attiva gratuitamente la modalità “Password sicura”proteggi il tuo account con un doppio controllo:

la password e un codice di verifica via SMS sul tuo cellulare.

Mail

Libero Mail: le novità

Scopri cosa c'è di nuovo nella Mail di Libero: nuova grafica, maggiore semplicità e tanto altro..

Torna all’elenco

Mi viene segnalato che la casella è piena, ma non ho messaggi nelle cartelle, che devo fare?

Utilizzando il servizio Mail del portale Libero, non c'è limite al numero di messaggi che puoi inviare e ricevere ma solo allo spazio che essi occupano. Se la casella di posta raggiunge l'80% o il 100% di occupazione, Libero manda una mail di avviso al titolare. Quando la casella esaurisce lo spazio, infatti, tutti i nuovi messaggi in arrivo vengono respinti al mittente con la notifica che la casella è piena.

Per risolvere il problema e mantenere sotto controllo lo spazio occupato, basta seguire alcuni consigli:

- eliminare periodicamente eventuali messaggi presenti nella cartella "Cestino". È anche possibile abilitare la funzione "Svuota cestino" nell'area "Generali - Svuota cestino" delle "Impostazioni": ogni volta che si clicca sul tasto "Esci" della casella di posta, il cestino viene così svuotato automaticamente;

- controllare periodicamente la cartella "Spam". È qui infatti che la protezione antispam raccoglie i messaggi che hanno alte probabilità di essere "spazzatura";

- verificare di non aver ricevuto uno o più messaggi molto pesanti o con allegati ingombranti;

- controllare periodicamente la "Posta arrivata", eliminando, se possibile, alcuni messaggi ricevuti (ad esempio i più vecchi);

- controllare periodicamente la "Posta inviata", eliminando, se possibile, alcuni messaggi spediti (ad esempio i più vecchi). È inoltre possibile decidere quali messaggi in uscita conservare e quali no: nell'area "Generali - Posta inviata" delle "Impostazioni" si può disattivare la funzione che salva automaticamente la posta in uscita nella cartella "Posta inviata" (attenzione: l'operazione comporterà il mancato salvataggio di tutti i messaggi inviati); in alternativa, nella pagina di composizione dei messaggi, in alto a destra, si può selezionare/deselezionare l'opzione "Salva in posta inviata" (l'operazione avrà effetto sul singolo messaggio).

- se si utilizza un client (es. Outlook) in modalità Pop3, impostarlo in modo da non non lasciare una copia dei messaggi scaricati sul server;

- se si utilizza un client (es. Outlook) in modalità IMAP, cancellare i messaggi seguendo i consigli sopra esposti e svuota sempre il cestino prima di chiudere la sessione.

Per avere a disposizione più spazio e tanti altri vantaggi, infine, si può trasformare la propria casella in una casella Mail Plus. Per scoprire i dettagli, è sufficiente cliccare qui.

Questa risposta ha risolto il tuo problema? Si No, contattaci
Contattaci    Chiedi aiuto per risolvere il tuo problema

Vedi anche