Come configurare una casella Libero Mail Business su client o cellulare


Puoi gestire caselle Libero Mail Business anche con client di posta (Microsoft Outlook, Mozilla Thunderbird, Mail su Mac o tablet/smartphone…). Di seguito come configurarne ex novo:

Consigliamo il protocollo IMAP perché consente di lasciare la posta sui server Libero e quindi di leggerla contemporaneamente da webmail e da altri dispositivi (anche mobili) con sincronizzazione in tempo reale. Se ne hai necessità, puoi configurare un nuovo account col protocollo POP, sapendo che le mail saranno scaricate solo sul dispositivo configurato in POP (es il PC): non saranno più nella webmail e non saranno visibili da altri dispositivi.
IMPORTANTE:
– per approfondire le differenze IMAP/POP e le avvertenze leggi questo articolo
– non configurare – su un client – lo stesso account sia in Imap che in Pop: o uno o l’altro.

PRIMA CONFIGURAZIONE AUTOMATICA
Nella maggioranza dei casi, quando configuri una casella su client, la procedura è automatica con i parametri corretti (IMAP): ti basterà inserire indirizzo di posta e password.

CASI PARTICOLARI
Con alcuni programmi o dispositivi, la configurazione automatica potrebbe non andare a buon fine. In questo caso utilizza i parametri indicati sotto

PARAMETRI di CONFIGURAZIONE

  • USERNAME (nome utente): inseriscilo sempre con il dominio (es: mario.rossi@latuaazienda.it)
    PASSWORD: ogni volta che la cambi da webmail, ricorda di sostituirla anche nei client e nelle app
  • SERVER DI POSTA IN ARRIVO:
    • IMAP – consigliata:
      – Server: imap-biz.libero.it
      – Porta:   993 con SSL
    • POP:
      – Server: pop-biz.libero.it
      – Porta:   995 con SSL
  • SERVER DI POSTA IN USCITA: 
    • SMTP:
      – Server: smtp-biz.libero.it  (selezionando la richiesta di autenticazione)
      Porta:   465 con SSL